• Sgraffito

    Tecnica di lavorazione molto materica che si ottiene tramite la stesura di intonaco colorato inciso o graffiato a fresco a seconda dell’effetto voluto.

  • Patinatura a Calce

    Si ottiene tramite la stesura di più mani di intonachino di fondo, fino ad ottenere una superficie liscia ed omogenea. Successivamente si applica una mano di calce a pennello e patinata a fresco al fine di ottenere un effetto decorativo dalla parvenza morbida e satinata. A seconda della sua densità permette di ottenere una finitura più o meno marcata.

  • Patinatura a Calce

    Si ottiene tramite la stesura di più mani di intonachino di fondo, fino ad ottenere una superficie liscia ed omogenea. Successivamente si applica una mano di calce a pennello e patinata a fresco al fine di ottenere un effetto decorativo dalla parvenza morbida e satinata. A seconda della sua densità permette di ottenere una finitura più o meno marcata.

  • Marmorino

    È un impasto a base di calce e polvere di marmo. Tramite la stesura di due mani di intonachino di fondo e, successivamente, di un’altra mano di intonachino frattazzato e schiacciato a fresco si ottiene un effetto liscio, lucido e uniforme, con un buon punto luce, similare al marmo. È una finitura che dura nel tempo e quando occorre si può lavare.

  • Contrasto

  • Soncin

    Francesco
    Soncin

    Inizia la sua attività come pittore decoratore negli anni ‘80, da allora ha sempre svolto questa attività integrandola a varie riprese con:

    • corsi di specializzazione delle tecniche di pittura (marmorino e calce rasata) e di decorazione, organizzati nel 1993 ad Assisi dal maestro artigiano Franco Saladino;
    • corsi di tadelakt (rivestimento murale della tradizione marocchina);
    • corsi di paviementazione decorativi.

    Ha lavorato molto nella sua Caorle, dando un tocco di colore al centro storico, ed in vari cantieri italiani come Venezia, Milano, Verona, Genova e Trieste. All’estero ha operato particolarmente a Londra, Vienna, Salisburgo, Passau e in un prestigioso progetto di una showroom del made in Italy a New Delhi.

    A Torino, dal 2002, nell’ambito della fiera Restuctura partecipa al concorso “Idee nuove per effetti decorativi d’interni” e nel 2003 e 2004 si è classificato al primo posto.

    Tuttora collabora con il maestro Franco Saladino e si avvale della collaborazione di artigiani professionisti.

    CONTATTI

    Francesco Soncin

    Via Tintoretto, 15
    Caorle (VE), 30021

    Tel-Fax: +39 0421 81029
    Mobile: +39 348 3300567

    info@francescosoncindecori.it
    francesco.soncin60@gmail.com

    SoncinPittureDecori

    TECNICHE